Texture Paint con Blender 2.79 (Parte 2)

Continuiamo…

Adesso dovremmo fare piu o meno lo stesso procedimendo per inserire una seconda texture alla mesh, andiamo nel node editor e trasciniamo un’altra immagine per l’intonaco che apparirà sopra i mattoni, e come abbiamo fatto per la texture precedente inseriamo anche qui AO, NRM, SPEC e colleghiamo i nodi, mantenendo le stesse UV allargate, da notare che stiamo sempre lavorando sullo stesso materiale.

Nel mio caso mi sono accorto che le UV troppo ingrandite creavano un effetto di ripetizione con la texture quindi ho deciso di duplicare nuovamente le UV e rimpicciolire un po per togliere l’effetto loop

Adesso non ci resta che creare una Mask per miscelare le due textures, questo lo faremo creando una nuova texture Bianco e Nera che servirà da maschera dove il nero fungerà da trasparente, questa mask la realizzeremo in texture paint.

Ma prima di tutto dobbiamo miscelare le due textures in una solamente e per questo utilizzeremo il nodo Mix Shader e portiamo il FAC: a 1 in modo che una texture sovrasti l’altra.

Adesso tocca alla mask, generiamo una nuova texture (con colore bianco al 100%) dal UV editor la selezioniamo ed entriamo in modalità texture paint, dallo slots assicuriamoci che abbiamo selezionato la texture della mask e nella UV Map selezioniamo la prima UV che avevamo creato. Nel node editor carichiamo la mask che abbiamo creato, gli asegnamo le uv correte e la colleghiamo al nodo nel mix shader, questo ci consentirà di nascondere la parte dell’intonaco e far mostrare la texture sottostante quella dei mattoni .

 

Quando avrete finito di dipingere la mask bianco e nero ricordatevi di salvare la texture o inglobbarla nel progetto altrimenti al prossimo riavvio del progetto l’avrete persa, basta cliccare su PACK IMAGE nel menu Image nel UVEditor.

Bene terminiamo il paint della mask pottete gestire anche lo Strength per avere piu o meno sfumature.

Ci sentiamo al prossimo capitolo dove inseriremo le sporcizie e la muffa sul muro.

Ciauz!

Author: Davide Prestino

Nato nel 1973, sposato con un figlio, grafico di professione e giramondo per passione.